el pajar


Abbiamo deciso di recuperare un antico ‘pagliaio’ che stava per venire giú in un desolato villaggio della Valdavia in Spagna. Ci siamo proposti di usare esclusivamente materiali naturali e di farlo con le nostre mani, pensando e costruendo nel tempo: seguendo le necessitá e le idee che sorgono col fare.
           
I mattoni di adobe (90% di argilla e 10% di paglia) sono stati recuperati e riusati per i muri di carica. Le pareti non di carica sono state riempite con una mistura degli stessi materiali (20% di argilla e 80% di paglia) che é stata ‘gettata’ in casseforme di legno. La struttura del tetto é realizzata con capriate e travi di pioppo locale. Come isolante per il tetto abbiamo usati pannelli sandwich di sughero. Il tetto é rivestito con le vecchie tegole che sono state recuperate dopo la demolizione.
La prossima fase prevede la costruzione degli impianti di riscaldamento, elettrico ed idraulico che funzioneranno con risorse sostenibili e localmente reperibili.

http://www.elpajar.org/



Comments are closed.